Carta di credito in metallo: tutti i dettagli

Carta di credito in metallo? Qonto è andato oltre i limiti per dare vita ad una carta di metallo dal peso di 17 grammi e dal design esclusivo. 

Prova Qonto gratis

Ottimizza la gestione finanziaria e contabile del tuo business

Qonto è il conto business per PMI e professionisti con il quale puoi aprire più conti, associare ad ogni conto delle carte di debito Mastercard e beneficiare di una carta in metallo dal design e dai vantaggi esclusivi!

Prova Qonto gratis

Carta di debito e di credito in metallo

La carta di debito e la carta di credito in metallo sono sempre più ricercate da PMI e professionisti. Per aiutarti a capire cos'è una carta in metallo, per darti informazioni precise su questo argomento e per mostrarti le migliori carta metal abbiamo pensato di scrivere la seguente guida.

Carta di debito e carta di credito in metallo: cosa sono?

La carta di debito o di credito in metallo e la carta black nascono per offrire a privati o a professionisti e azienda un'esperienza unica, caratterizzata da design e unicità.

Si tratta di veri e propri strumenti di pagamento non più fatti in plastica, bensì in metallo. Al di là del loro materiale di composizione, le carte in metallo mantengono tutte le caratteristiche di una carta di debito o di credito. 

Solitamente, però, i titolari di una carta di debito o di credito in metallo hanno la possibilità di beneficiare di servizi e funzionalità esclusive.

X, la carta in metallo progettata per il futuro del tuo business

Ad esempio Qonto, il conto business su misura di PMI e professionisti, offre una carta di debito Mastercard in metallo dal design e dai vantaggi esclusivi.  

X una carta elegante e di qualità dal peso di 17 grammi e dal design esclusivo: la carta X è il risultato della combinazione tra tecnologia e design esclusivo. 

Quali sono le differenze con le altre carte? A differenza di una comune carta in plastica, la carta X è composta da acciaio inossidabile: ciò significa che è resistente ai limiti temporali e all'usura. 

Scegliendo la carta X, puoi inoltre dire addio alle commissioni aggiuntive sui pagamenti e sui prelievi. Ma non è finita qui.

Con la carta X hai accesso alle lounge aeroportuali. Questo significa che, presentando la carta X, puoi accedere a più di 1.100 sale VIP aeroportuali. Inoltre benefici di un servizio di concierge e di un'assicurazione esclusiva per te e per i tuoi team. 

Risparmiare tempo prezioso con il servizio di concierge

Con la carta X, puoi richiedere l'assistenza di un concierge personale pronto ad accompagnarti nella gestione di quelle attività che vuoi delegare come consegne, organizzazioni di trasferte o eventi, prenotazioni di voli o treni. 

La carta di credito aziendale in poche parole

Carta di credito o carta di debito? La carta di credito business è uno strumento utilizzato quotidianamente da privati, professionisti e aziende per fare acquisti e prelevare denaro conservato sul conto corrente. Così come la carta di debito, anche la carta di credito può essere fatta in plastica, metallo e colorata di nero.

Carta di credito: un po' di storia!

La carta di credito nacque nel 1958, anno in cui la Bank of America diede a tutti i suoi correntisti di Fresno, in California, circa 60 mila tessere: le prime carte di credito. 

Questa tessere erano rettangolari, con una banda magnetica che poteva essere utilizzata per effettuare un pagamento presso un negozio. 

L'esercente doveva, però, contattare la banca che a sua volta faceva riferimento al distributore della carta per verificare la disponibilità del plafond.

Non fu un grande successo, ma l'idea si rivelò rivoluzionaria. Dopo pochi anni, infatti, le carte di credito divennero indispensabili. 

La carta di credito oggi

Le carte di credito oggi permettono di effettuare pagamenti con facilità. Al contrario delle carte di debito, le carte di credito consentono di spendere importi di denaro ancora non presenti sul proprio conto corrente. Questa tipologia di carta è molto usata, soprattutto da privati.  

La carta di debito

La carta di debito è uno strumento di pagamento comunemente chiamato in Italia "Bancomat".  È collegato ad un conto corrente o ad un conto business come Qonto. 

Carta di debito e bancomat: quale rapporto? In Italia la carta di debito viene impropriamente e comunemente chiamata "Bancomat" poiché, per molto tempo, l'unico gestore del circuito nazionale di debito è stato la Convenzione per la Gestione del marchio Bancomat. In realtà, il termine Bancomat identifica solo uno dei circuiti insieme a Mastercard, Visa, V-Pay, Maestro.

La carta di debito aziendale

La carta di debito consente ad imprese, privati e professionisti di fare qualsiasi operazione (come bonifici, addebiti diretti, prelievi da ATM, ecc.): con la carta di debito puoi infatti prelevare denaro contante dal tuo conto corrente o conto online, consultare il saldo e controllare pagamenti e addebiti. 

La carta di debito è, in sostanza, la porta di accesso al proprio conto corrente o al proprio conto business online. Inoltre, puoi pagare online con carta di debito in totale sicurezza - soprattutto se scegli di adottare una carta come quella offerta da Qonto: ovverosia dotata del sistema 3D-Secure!

Carta di credito in metallo o carta di debito in metallo?

Sebbene siano strumenti in metallo, sia le carte di debito metal che le carte di debito metal mantengono tutte le caratteristiche tipiche delle due carte. Quale scegliere, quindi, per il proprio business?

Quando accennato nel precedente paragrafo,  parla di carta di debito, si fa riferimento ad una carta con la quale si possono spendere solo gli importi presenti sul conto corrente. Il prelievo di denaro è infatti immediato

Questa caratteristica la rende particolarmente sicura per un’azienda o per i professionisti (anche titolari di partita IVA). Infatti, quando si effettua un pagamento, la spesa viene accreditata immediatamente sul tuo conto corrente e l’importo è prelevato direttamente dal saldo presente sul conto.

Le carte Qonto

Come accennato, Qonto offre diverse tipologie di carte di debito Mastercard nominative. Le carte Qonto possono essere sia fisiche, per tutti gli acquisti in negozio e online, che virtuali - per tutte le spese su internet.

Il titolare di un conto ha la possibilità di scegliere tra le seguenti carte Qonto:

  • Carta One: inclusa in ogni piano, la carta One ti consente di pagare fino 20.000€ e di ritirare fino a 1.000€ per mese solare.
  • Carta Plus: ha un costo di 6€ al mese e ti consente di pagare fino a 40.000€ e ritirare fino a 2.000€ per mese solare.
  • Carta X: come già accennato, è la carta dal design e dai vantaggi esclusivi. Il suo costo è di 20€ al mese e ha commissioni sui pagamenti in valuta estera pari allo 0%. Con la carta X puoi pagare fino a 60.000€ e di ritirare fino a 3.000€ per mese solare. Oltre ad avere l'assicurazione Qonto più esclusiva, la carta X ti consente di beneficiare di un servizio di Concierge disponibile 7 giorni su 7 e dell'accesso alle sale VIP aeroportuali.