August 07, 2020 by Qonto

Carta carburante aziendale: di cosa si tratta?

I tuoi dipendenti effettuano spesso trasferte in auto? Sicuramente una carta carburante aziendale è ciò di cui hai bisogno: scopri con noi di cosa si tratta. 

Carte business per il tuo team

Qonto è il conto business con carte aziendali fisiche e virtuali per te e per il tuo team

Provalo gratis

Quando si parla di carta carburante aziendale, si fa riferimento ad una carta di debito, di credito o prepagata che viene fornita da un'azienda ai dipendenti per pagare il carburante durante trasferte lavorative.

Si tratta di strumenti di pagamento (una vera e propria carta business) il cui utilizzo è stato incentivato dalla normativa del 2019 in materia di fatturazione elettronica (non a caso, infatti, questa carta è chiamata anche carta carburante elettronica).

Con questa tipologia di carte un dipendente o un professionista può pagare il rifornimento di carburante presso, ad esempio, fornitori Esso o Eni (evitando così di anticipare i costi e di richiedere i rimborsi spese). 

Cos'è una carta carburante aziendale?

Come anticipato, si tratta di una carta offerta da un'impresa ai propri dipendenti o scelta da un professionista per pagare il carburante durante trasferte lavorative.

Se le carte carburante sono legate ad un IBAN aziendale, ogni estratto è registrato e legato ad un unico conto online. L'estratto conto può essere visionato secondo le proprie necessità e analizzato per un controllo delle spese più oculato.

Inoltre, adottando almeno una carta carburante aziendale, si possono definitivamente eliminare le schede carburante. In questo modo si può rispettare in maniera completa la normativa in materia di fatturazione elettronica (relativa al pagamento di carburante) entrata in vigore nel 2019. La carta carburante aziendale è diventata uno strumento imprescindibile per professionisti e aziende. 

Carta carburante aziendale e normativa in materia di fatturazione elettronica

Con la nuova normativa entrata in vigore nel 2019, i dipendenti o i professionisti possono pagare il carburante esclusivamente in formato elettronico: è stata eliminata del tutto la vecchia scheda carburante. Al benzinaio spetta invece il compito di registrare tutti i dati del cliente. 

I vantaggi di una carta carburante aziendale

Per un'azienda con molti dipendenti, avere a disposizione una cosiddetta carta carburante elettronica significa avere la possibilità di rispettare la normativa vigente ed evitare le richieste di rimborsi. La carta carburante aziendale presenta innumerevoli vantaggi che si ripercuotono sui bilanci aziendali finali, sull'efficienza e sulla qualità stessa della gestione lavorativa.

Perché scegliere una carta carburante aziendale?

Innanzitutto, scegliere una carta carburante aziendale di credito o di debito ti consente di legare le spese di carburante a tutte le altre spese aziendali. Questo consente di tenere sempre sotto controllo il saldo del corrente. Tra gli altri vantaggi di quella che può essere definita una "ex scheda carburante" si annoverano anche:

  • la possibilità di effettuare e impostare una gestione personalizzata del conto e delle modalità di pagamento. Adottando un conto come Qonto, l'azienda può fissare dei limiti di spesa o categorizzare le spese.
  • la possibilità di detrarre l'IVA e di effettuare il pagamento di altre spese connesse all'acquisto dei prodotti.

Questo sono solo alcuni dei vantaggi economici migliori per i bilanci aziendali.

Carta carburante aziendale, un supporto innovativo ed efficace

Indubbiamente la tecnologia è un supporto fondamentale per il mondo dei pagamenti aziendali e professionali. Gli istituti di pagamento come Qonto e le banche online che offrono conti correnti online e carte con le quali effettuare i pagamenti aziendali sono numerose. In poche, però, riescono a garantire qualità ed efficienza.

Qonto, ad esempio, offre a te e ai tuoi collaboratori carte di debito Mastercard sia fisiche che virtuali protette dal sistema di sicurezza 3D-Secure. Tutte le informazioni inerenti alle carte e al conto corrente sono disponibili direttamente sul nostro sito. 

Carta carburante e gestione dell'IVA: come fare?

Da qualche anno, la carta carburante aziendale è diventata l'unica alternativa alla precedente scheda carburante per le detrazioni IVA e si è arricchita di ulteriori vantaggi, funzionalità, servizi per poter acquistare carburante in tutte le stazioni di servizio come Eni, Esso, ecc. 

In molti casi le carte carburanti sono collegate direttamente ad un conto come Qonto, ovverosia ad un conto business gestibile direttamente da app tramite smartphone o computer.

Le carte business offerte da Qonto ti consentono di categorizzare le spese grazie a dei tag personalizzati: in questo modo hai la possibilità di scegliere se utilizzare la tua carta come una carta carburante o come uno strumento di pagamento universale, ovverosia utilizzabile per tutti gli acquisti.

Carte adatte a tutte le tue spese aziendali con Qonto

Qonto offre un nuovo standard di carte business con cui configurare limiti e permessi e sfruttare la tecnologia 3D-Secure.

Prova Qonto gratis