May 22, 2020 by Qonto

Carta intestata all'azienda: quale scegliere?

Carta aziendale anonima, nominativa o intestata all'azienda? Scopri qual è la carta più adatta alle esigenze del tuo business!

Ci siamo!

Prova Qonto gratis e senza impegno

Provalo gratis

Le carte aziendali possono essere carte di credito, carte di debito o prepagate: qualsiasi sia la loro natura, tutte le carte business nascono per supportare professionisti (anche titolari di partita IVA) e imprese di ogni dimensione. 

La carta di credito aziendale intestata all'azienda o la carta di debito business è una carta nominativa che, come evidenzia la definizione stessa, è intestata direttamente al professionista o all'impresa.

 La scelta della carta per il proprio business deve essere fatta tenendo conto delle caratteristiche di ogni singola carta e delle necessità della propria impresa. 

Carta di credito aziendale intestata all'azienda

Una carta di credito aziendale intestata all'azienda è uno strumento di pagamento collegato al conto corrente aziendale (dotato quindi di IBAN). 

Si tratta di carte che consentono ad un'azienda o ad un professionista di effettuare diverse operazioni di pagamento: la sua particolarità risiede infatti nelle modalità del pagamento.

L'addebito della spesa sul conto aziendale avviene infatti in un secondo momento rispetto al suo versamento. Ad anticipare le spese è la banca. Questo consente al titolare della carta di effettuare delle spese anche quando il saldo del conto è in negativo.

Carta di credito aziendale e carta di debito: quali le differenze?

Le carte di credito aziendali e quelle di debito sono tra gli strumenti di pagamento più diffusi. Consentono entrambe di effettuare tutte le tipologie di pagamento e sono entrambe collegate ad un conto corrente bancario aziendale, ma differiscono per un aspetto fondamentale. 

Come accennato precedente, una carta di credito consente di spendere un importo maggiore rispetto a quello presente nel conto corrente. Il pagamento effettivo avviene infatti successivamente.

Al contrario, con la carta di debito si possono effettuare tutte le operazioni ma non è possibile spendere un importo maggiore rispetto a quello presente nel conto corrente aziendale.

Carta prepagata

Detta anche ricaricabile, la carta prepagata è una carta più limitata rispetto ad una carta di credito o di debito. Solitamente non è collegata ad un conto corrente aziendale e necessita di essere ricaricata a mano a mano dal titolare stesso. I pagamenti possono essere effettuati in base a quanto c'è sulla carta stessa, la quale non funziona in caso di insufficienza del credito.

Carta di credito aziendale: vantaggi e svantaggi

Il vantaggio principale di una carta di credito aziendale è dato dalla sua flessibilità, che consente di effettuare spese che superano il plafond presente sulla carta. Sebbene con le carte di credito sia possibile tenere sotto controllo i movimenti del conto aziendale, spesso alcuni dettagli possono sfuggire.

Le carte di credito aziendali intestate all'azienda richiedono infatti un controllo costante del saldo del conto, soprattutto se un'impresa decide di fornirle ai propri dipendenti. Occorre essere sicuri che le spese aziendali effettuati da dipendenti e titolari non superano il saldo del conto (affinché il conto non vada in negativo).

Carta di debito intestata all'azienda: quali vantaggi?

La carta di debito aziendale consente di effettuare tutte le operazioni di cui una un professionista o un'impresa può aver bisogno ma, al contrario della carta di debito, non consente di spendere un importo maggiore rispetto a quello presente sul plafond. 

Sebbene questo dettaglio possa sembrare un limite, in realtà può rivelarsi un grande vantaggio: la carta di debito non consente al conto aziendale di andare in negativo. Questo significa che non si rischia di andare in negativo e non è necessario monitorare costantemente i movimenti del proprio conto. 

Carte di debito su misura di PMI e professionisti

Per  ottimizzare la gestione contabile e finanziaria di PMI e professionisti, Qonto offre delle carte di debito aziendali flessibili e al contempo sicure con le quale effettuare tutti i pagamenti necessari. 

Si tratta di carte di debito Mastercard nominative sia fisiche che virtuali. Queste ultime servono per effettuare acquisti online, al contrario delle carte fisiche che si rivelano utili sia per le spese in negozio che sul web.

Tutte le carte Qonto sono protette dal sistema 3D-Secure e possono essere offerte anche ai dipendenti: al titolare spetta il compito di impostare limiti di spesa e di prelievo in tempo reale

Qonto ti supporta nella gestione delle tue spese aziendali

Con Qonto visualizzi in tempo reale le spese aziendali e fai risparmiare tempo ai tuoi collaboratori, senza mai perdere il controllo.

Provalo gratis