Comunità

Semplificare la vita delle aziende: l’esperienza di Kampaay

December 15, 2021 by Qonto Italia
Grazie a Qonto la gestione finanziaria e contabile dell’azienda è più semplice e veloce

Semplificare la vita delle aziende: questa la nostra missione e anche quella di Kampaay, la piattaforma digitale per l’organizzazione di eventi aziendali su misura.

Abbiamo avuto il piacere di intervistare Daniele Arduini e Marco Alba, rispettivamente CEO e CFO di Kampaay, che ci hanno raccontato in che modo la loro quotidianità finanziaria e contabile è cambiata passando da un conto tradizionale a Qonto e di come le nostre soluzioni facilitino ogni giorno il raggiungimento della loro missione.

Kampaay raccontato in poche parole…

Kampaay nasce nel 2019 con una missione ben precisa: rivoluzionare l’organizzazione degli eventi aziendali grazie a un servizio digitale semplice e trasparente.

Il nostro team conta più di 30 persone, fra Italia e Svezia, e negli ultimi anni abbiamo supportato oltre 400 aziende nell’organizzazione di eventi aziendali su misura.

racconta Daniele Arduini.

Parole d’ordine: standardizzazione e digitalizzazione

Se dovessi riassumere la mission di Kampaay direi: standardizzare e digitalizzare l'organizzazione di eventi, con un workflow strutturato e prezzi trasparenti.

Ai nostri clienti offriamo una piattaforma che permette di organizzare in pochi clic eventi aziendali su misura - virtuali, di persona e ibridi. In modo semplice, veloce e autonomo.

Il modello Kampaay

Attraverso la sua piattaforma digitale di “Event-as-a-Service”, Kampaay aggrega tutti i servizi necessari per la realizzazione di qualsiasi evento: location, personale, catering, allestimento, tecniche audio/video, esperienze virtuali, live streaming etc.

Si tratta di un modello basato su due dimensioni: quella di chi cerca fornitori per l'organizzazione di eventi aziendali, e i fornitori stessi. La piattaforma Kampaay permette a domanda e offerta di incontrarsi in maniera semplice, trasparente e digitale, con lo scopo di soddisfare le esigenze di tutti gli attori coinvolti.

I limiti delle banche tradizionali

Prima di aprire un conto business con Qonto, per la gestione delle finanze aziendali ci siamo affidati a una banca tradizionale ma perdevamo troppo tempo ed energie in attività manuali e a scarso valore aggiunto. Per fare un esempio, non potevamo delegare ai nostri collaboratori il pagamento tramite bonifico dei fornitori né avevamo integrazioni per la gestione delle spese o per prevedere flussi in entrata ed uscita.

Mi sono trovato spesso a dover fare lunghe file in filiale. Una seccante perdita di tempo, che rischiava di rallentare non solo il nostro servizio ma anche quello dei nostri partner. 

conclude Daniele.

Alla fine arriva Qonto

Grazie a Qonto la gestione finanziaria è diventata più semplice e veloce e finalmente posso dedicarmi a progetti più strategici come forecast e analisi dei trend.

ci racconta Marco Alba - CFO di Kampaay - soffermandosi sui vantaggi in termini di soluzioni e servizi offerti da Qonto:

👉🏻 Gestione collaborativa delle spese

I team possono pagare in autonomia fornitori e partner, richiedendo bonifici che posso approvare con un semplice clic. Così risparmio tempo prezioso e mantengo il controllo sui movimenti del conto mentre i nostri impiegati sono autonomi nel pagamento delle spese concordate. 

👉🏻 Carte Flash usa e getta

Grazie alle carte Flash, le carte virtuali usa e getta di Qonto, posso gestire facilmente le spese occasionali e non ricorrenti dei collaboratori, come ad esempio le trasferte, assegnando ad ogni membro del team un budget specifico, con una determinata data di scadenza.

(Se vuoi saperne di più sulle carte Flash usa e getta e come possono semplificare la gestione delle spese occasionali dei tuoi collaboratori, leggi questo articolo.)

👉🏻 Maggiore controllo dei flussi di cassa

Grazie ai conti multipli, inoltre, posso allocare un budget e un IBAN dedicato a ogni team, a ogni attività e a ogni cliente. Direi che Qonto ha semplificato il mio ruolo e più generale la gestione delle spese in uscita, anche perché mi permette di avere una visione completa dei flussi di cassa integrandoli con Google.

Grazie a Qonto riusciamo a semplificare molti aspetti della gestione finanziaria di tutti i giorni e possiamo concentrarci su quello che davvero ci porta valore aggiunto. E in fondo questo è quello che anche Kampaay ha come obiettivo: semplificare la vita delle aziende con cui lavoriamo. 

conclude Marco Alba.

Ecco il video completo dell’intervista a Daniele Arduini e Marco Alba:

Ti potrebbero interessare anche questi articoli: