Prodotto

Inoltra i tuoi giustificativi, Qonto li associa alle transazioni!

June 03, 2021 by Qonto Italia
Inoltra i giustificativi via email, Qonto li associa alle transazioni!

Per un'impresa o per un professionista gestire le operazioni amministrative e la documentazione contabile, come le fatture e le ricevute relative ad ogni transazione effettuata, richiede molto tempo e un'attenzione costante.

Per rendere più efficace e rapida la gestione dei tuoi giustificativi, Qonto ha lanciato una nuova funzionalità che ti consente di inoltrare via email e in pochi secondi fatture e ricevute già digitalizzate: ad allegarle alle transazioni corrispondenti ci pensiamo noi!

Non perdere più tempo con i giustificativi 🧭

Inoltra all'indirizzo email che abbiamo assegnato al tuo conto tutti i tuoi documenti digitalizzati: bastano pochi clic! Qonto si occupa poi di allegare ogni giustificativo ricevuto alla transazione corrispondente.

Hai a disposizione la ricevuta di un pagamento non ancora visibile sulla tua app Qonto? Non esitare a inviarla, Qonto si occuperà di allegarla non appena la transazione diventerà visibile.

Basta un clic per allegare ricevute e fatture 🖱

Niente più perdite di tempo nella ricerca dei giustificativi via email e nel loro download: grazie a questa funzionalità puoi gestire al meglio, in modo rapido e collaborativo, le ricevute e le fatture digitalizzate relative alle tue spese e a quelle del tuo team.

In pochi secondi inoltri il tuo documento: al resto ci pensa Qonto!

Ogni giustificativo viene automaticamente allegato alla transazione corrispondente: questo ti consente anche di evitare eventuali errori legati all'operatività manuale!

L'inoltro dei giustificativi via email è disponibile per tutti gli utenti con un piano Standard o Premium ed è solo una delle tante funzionalità pensate da Qonto per consentirti di risparmiare tempo prezioso da dedicare al business.

Non hai ancora mai provato Qonto? Clicca qui per iniziare ed aprire in pochi clic il conto business online su misura per le tue esigenze!

Ti potrebbero interessare anche questi articoli: