May 22, 2020 by Qonto

IBAN aziende: tutto ciò che c'è da sapere

IBAN aziende e professionisti? Scopri tutto ciò che c'è da sapere per scegliere il miglior conto corrente aziendale!

Ci siamo!

Prova Qonto gratis e senza impegno

Provalo gratis

Che sia per aziende o per professionisti, un IBAN aziendale (un numero identificativo del conto corrente)è un codice alfanumerico legato al conto corrente aziendale, ovverosia a quello strumento come Qonto che ti consente di gestire al meglio gli aspetti finanziari del tuo business. Ecco allora tutti i dettagli in merito all'IBAN aziendale e alle carte business per imprese e professionisti.

Cos'è l'IBAN?

Quando si parla di IBAN, si fa riferimento a un codice alfanumerico volto all'identificazione di un conto corrente (sia business che per privati), appartenente a un determinato intestatario e connesso alla banca di riferimento (il cui codice identificativo è il BIC).

Ad oggi, si tratta del numero principale con cui effettuare o ricevere pagamenti nazionali e internazionali che permette di garantire una certa sicurezza di tutte le transazioni finanziarie, in primis i bonifici. In caso di necessità, è possibile cercare l'IBAN all'interno delle coordinare bancarie (spazio personale di Home Banking o app).

Da cosa è formato il codice IBAN?

L'IBAN italiano si compone di 27 caratteri tra numeri e lettere, così come indicato dall'autorità competente (ECBS - European Committee for Banking Standards), ma vi sono alcuni Paesi che prevedono fino a 34 caratteri. La lunghezza dell'IBAN dipende infatti dal Paese di riferimento.

Nel dettaglio

Il codice IBAN è composto da: 

  • due lettere iniziali identificative del Paese di appartenenza (nel nostro caso, IT)
  • due numeri con funzione di controllo internazionale (CIN)
  • una lettera con funzione di controllo nazionale
  • 5 numeri corrispondenti alla banca che ha rilasciato il codice IBAN
  • ulteriori 5 numeri corrispondenti alla succursale dell'istituto 
  • 11 caratteri finali che identificano il conto a cui l'IBAN è collegato.

Codici IBAN e BIC

In aggiunta all'IBAN, quando si effettua un pagamento internazionale ad esempio, è richiesta l'indicazione di un ulteriore elemento: il codice BIC

Il codice BIC è una breve combinazione, anch'essa di tipo alfanumerico, che mira a identificare l'istituto bancario del beneficiario. Può essere composto da 8 a 11 caratteri.

IBAN aziende e conti correnti aziendali

Per i professionisti e le imprese in Italia, poter usufruire di una carta di credito o di debito aziendale significa poter utilizzare uno strumento utile e conveniente a favore del proprio business.

Infatti, avere a disposizione uno strumento di questo genere e un conto corrente aziendale permette di semplificare di molto la gestione delle entrate e delle uscite dell'azienda, di effettuare i pagamenti aziendali senza necessità di contante, di effettuare acquisti online e tenere sotto controllo i dettagli dell'estratto conto.

Qonto, il conto corrente su misura per il tuo business

Qonto è il conto corrente aziendale 100% online con IBAN italiano che ottimizza la gestione della tua quotidianità contabile e finanziaria.

Provalo gratis