November 16, 2021 by Qonto

Spese non imponibili: cosa si intende?

Spese non imponibili e gestione della contabilità aziendale: scopri tutti i dettagli e i suggerimenti con Qonto!

Ottimizza la gestione delle tue spese aziendali

Con Qonto puoi risparmiare tempo prezioso, semplificando la gestione delle entrate e delle uscite legate al tuo business

Provalo gratis

In qualità di titolare di un'azienda o di dipendente avrai sicuramente sentito parlare di spese non imponibili: ma di cosa si tratta? È un titolo attribuito a quali spese? Le spese di trasferta che ruolo hanno? Come devono essere gestite e qual è il loro trattamento? Sono assimilabili alle spese di rappresentanza?

Abbiamo pensato di scrivere una breve guida per fare chiarezza su un tema che spesso rischia di essere poco chiaro o difficile.

Le spese non imponibili in poche parole

Quando si parla di spese non imponibili nell'ambito di attività professionali e aziendali si fa solitamente riferimento a spese anticipate a nome del cliente

Trattandosi di importi che l'azienda anticipa, sono escluse dalla base imponibile IVA e possono essere rimborsati dal cliente purché siano documentati correttamente

Non è raro che per questioni di comodità o per accordo, l'azienda anticipi delle spese che dovrebbero essere a carico del cliente: al contrario, le anticipazioni delle spese sono piuttosto frequenti. 

Spese non imponibili? Un esempio

Alcuni esempi di spese che solitamente vengono anticipate e quindi anche documentate (ai fini del rimborso e della restituzione delle somme dovute) nell'ambito di prestazioni o beni sono le marche da bollo, i diritti di segreteria, imposte o altre spese legate all'operazione stesse o alla sua realizzazione. 

Tali spese sostenute dall'azienda per conto del cliente devono essere segnate dall'azienda stessa nella fattura, come evidenzia il relativo art.15 del DPR 633/72.  

Le diverse tipologie di operazioni IVA

Le cosiddette operazioni IVA possono essere classificate in 3 tipologie, a seconda della loro natura:

  • Imponibili
  • Non imponibili
  • Escluse.

Per imprese e professionisti è molto importante conoscere la differenza tra le operazioni imponibili IVA e quelle non imponibili.

Operazione imponibile IVA

Le operazioni imponibili di IVA sono le cessioni di beni e/o di servizi realizzate nell'esercizio di impresa, arte o professione nel territorio nazionale.  

Tutte le operazioni imponibili di IVA rispondono a tre diverse caratteristiche definite dalla normativa di riferimento:

  • Presupposto oggettivo (operazione definibile come cessione di bene o servizio)
  • Presupposto soggettivo (operazione realizzata nell'esercizio di impresa, professione o arte)
  • Presupposto territoriale (operazione realizzata in Italia).

L'imponibilità o meno di un'operazione deve essere definita proprio in base alla presenza o all'assenza di queste tre caratteristiche determinanti.

Spese anticipate e non imponibilità

Come abbiamo accennato, la non imponibilità delle spese anticipate è necessariamente legata alla presenza di documentazione intestata al cliente che la dimostra

È quindi importante che qualsiasi spesa anticipata dall'azienda per conto del cliente (definito anche controparte) e il relativo importo siano documentati in maniera opportuna, con tutti i dati necessari. 

La gestione delle spese aziendali

Per un'azienda o per un professionista non è semplice gestire le fatture, ogni nota spese, le spese aziendali, sia che siano imponibili che non imponibili. 

Avere un quadro chiaro di tutte le entrate e di tutte le uscite è essenziale per poter amministrare al meglio non solo il proprio lavoro ma anche le finanze e la contabilità del proprio business. Per poter raggiungere questo obiettivo può rivelarsi utile scegliere degli strumenti adeguati e innovativi.

Ad esempio Qonto è il conto business 100% online che nasce proprio per semplificare e supportare quotidianità finanziaria e contabile di PMI e professionisti.

Qonto, il tuo compagno di business

Qonto si spinge oltre i tradizionali conti correnti business per offrirti una soluzione completa: IBAN italiano, carte di debito fisiche e virtuali Mastercard, tool e servizi che semplificano la contabilità, bonifici, addebiti diretti, pagamenti con carta e molto altro!

Con Qonto tu, i tuoi collaboratori e il tuo commercialista avete la possibilità di risparmiare tempo prezioso, garantendo accessi dedicati al conto. Inoltre Qonto ti supporta nella gestione delle spese aziendali semplificandola. 

Niente più note spese e niente più richiesta di rimborso, grazie alla carta di debito nominative per te e per i tuoi collaboratori. Quanto ai giustificativi di spesa, con Qonto puoi allegare i scontrini e le ricevute di ogni spesa direttamente sull'app tramite una foto scattata con il tuo smartphone.

Ottimizza la gestione del tuo business

Qonto è il conto business online nato per semplificare la gestione contabile e finanziaria di PMI e professionisti

Provalo gratis