Semplifica la gestione contabile del tuo business

Categorizza le spese del tuo business, ricevi notifiche in tempo reale, digitalizza ed elimina le ricevute cartacee, semplifica il rapporto con il commercialista.

Prova di 30 giorni gratuita - Senza impegno

Tracciabilità e categorizzazione delle spese in tempo reale

Notifiche in tempo reale

Ad ogni pagamento effettuato da te o dai tuoi team, ricevi una notifica in tempo reale, per non perdere mai il controllo sulle spese.

Lista movimenti illimitata

Accedi alla lista dei movimenti quando vuoi e senza limiti: scegli il periodo temporale e visualizza tutte le transazioni effettuate.

Classificazione delle spese

Assegna tag personalizzati alle tue transazioni per classificarle e analizzare al meglio le voci di spesa nel file di report.

Export delle transazioni

Esporta le transazioni per importarle sul tuo software contabile nel formato compatibile: CSV, .XLS con causali ABI, QIF e OFX.

Strumenti contabili pensati per il tuo business

Elimina ricevute cartacee e note spese

Sei stufo di perdere tempo con le note spese? Scatta una foto alle tue ricevute e caricarle sull'app: Qonto le digitalizza e le certifica. E se i tuoi collaboratori si dimenticano qualche scontrino, ti basta un clic per ricordare loro di caricarlo.

Semplifica il rapporto con il tuo commercialista

Niente più email e cartelle condivise: dai accesso diretto al conto al tuo commercialista o esperto contabile, in modalità di sola lettura. In questo modo può scaricare estratti conti e relativi allegati in autonomia, e in totale sicurezza per te e la tua azienda.

Altre funzionalità utili

Metodi di pagamento

Carte, bonifici, addebiti diretti e molto altro! Scopri tutti i metodi di pagamento per gestire al meglio le tue finanze aziendali ogni giorno.

Gestione delle spese di team

Ordina delle carte per i tuoi collaboratori, per rendere collaborativa e immediata la gestione delle spese aziendali, mantenendo massimo controllo.

Conti multipli

Apri fino a 5 conti con IBAN dedicati per separare le voci di spesa legate a diverse attività e per allocare budget a specifici team.

Per saperne di più sulla contabilità

Domande frequenti

Cos'è la certificazione con valore probatorio?

Quando caricherai un giustificativo di spesa nella sezione Movimenti della tua app, Qonto si occupa di certificarlo con valore probatorio e conservarlo. La certificazione con valore probatorio consente alle tue ricevute digitalizzate di avere esattamente lo stesso valore legale di quelle cartacee. In questo modo puoi eliminare i tuoi scontrini cartacei, rispettando la normativa vigente.

Questa funzionalità è disponibile solo con i piani Standard e Premium. Consente a te e ai tuoi team di risparmiare tempo prezioso e ottimizzare la gestione della contabilità.

Come funziona?

Qonto certifica le tue ricevute con valore probatorio tramite una firma elettronica e un timbro digitale automaticamente creati con il supporto di un fornitore di servizi.

Terminata la certificazione, Qonto memorizza e conserva senza limiti temporali e in modo sicuro i tuoi i file, in conformità con il regolamento europeo eIDAS. In caso di controllo fiscale, è sufficiente esportare le tue ricevute digitali. Qonto ti fornisce inoltre la data e l'ora esatta della certificazione.

Posso eliminare le ricevute cartacee?

La certificazione con valore probatorio è disponibile solo con i piani Standard e Premium e consente alle tue ricevute digitalizzate di avere esattamente lo stesso valore legale di quelle cartacee.
Con il piano Solo è possibile caricare i giustificativi di spesa sull'app e allegarli alle transazioni, ma è necessario conservare gli originali cartacei.

Per ottenere la certificazione con valore probatorio di un giustificativo di spesa devi fornirci una copia digitale del documento conforme all'originale:

- Il documento deve essere leggibile, non compresso e non modificato;

- I colori devono essere gli stessi dell'originale;

- Il documento non deve essere ritagliato.

Devi inoltre accertarti che compaiano le seguenti informazioni:

- Una descrizione dell'articolo (o del servizio) acquistato e il suo prezzo;

- L'aliquota IVA e l'importo;

- Dati relativi al fornitore: nome della società, indirizzo e partita IVA;

- La data e l'ora della transazione;

- La data e il numero della ricevuta.

Infatti, se la ricevuta digitalizzata non è conforme all'originale, non può avere valore legale. In tal caso, ti suggeriamo di conservare l'originale cartaceo.