July 03, 2020 by Qonto

Fattura elettronica carburante

Vuoi conoscere tutti i dettagli sulla fattura elettronica carburante? Scopri con Qonto di cosa si tratta e come emetterla. 

Ci siamo!

Prova Qonto gratis e senza impegno

Provalo gratis

La fatturazione è una modalità di fatturazione certamente innovativa, ma sulla quale è possibile avere diversi dubbi. Se effettui spesso trasferte lavorative, hai sicuramente avuto a che fare con la fattura elettronica carburante e più in generale con la fatturazione elettronica. 

Fattura elettronica carburante

A partire dal giorno 1 gennaio 2019 sono cambiate molte cose in materia di fatturazione elettronica: non solo l'obbligo previsto per la Pubblica amministrazione è stato esteso alle operazioni B2B e B2C, ma è stata abolita anche la vecchia scheda carburante. La conseguenza? La fattura elettronica carburante! Per recuperare l'IVA è necessaria la fatturazione elettronica. 

La scheda carburante

La fattura elettronica carburante ha di fatto sostituito la vecchia scheda carburante, ma di cosa si trattava? La scheda carburante era un documento indispensabile per attestare le spese di carburante effettuate nell'ambito lavorativo da dipendenti di un'impresa o da professionisti. 

Oggi questo documento non è più necessario: per certificare i pagamenti e le operazioni effettuate in materia di carburante è indispensabile presentare la fattura elettronica.

Cosa sono le fatture elettroniche?

La fattura elettronica carburante, così come ogni altra fattura elettronica, non è altro che il formato elettronico della vecchia fattura cartacea: al di là dell'indirizzo email, nella fattura elettronica sono riportati i medesimi dati che erano necessari al fine della compilazione della fattura cartacea. Si tratta di un documento elettronico in formato Xml che può essere redatto con il supporto di software o programmi. 

 

Una fattura elettronica deve inoltre essere conservata nel rispetto della normativa, ovverosia per mezzo di particolari software come quello offerto dall'Agenzia delle Entrate (a tal proposito, per tutti i dettagli è possibile consultare il sito dell'Agenzia delle Entrate).

La fattura elettronica per il rifornimento di carburante

Quando paghi il rifornimento di carburante, spetta al benzinaio emettere la fattura elettronica. Quest'ultima fattura elettronica deve essere effettuata entro 24 ore dal pagamento. Ma cosa accade alla sua emissione? Sai come vengono tracciati i tuoi rifornimenti di carburante?

Una volta emessa la fattura, quest'ultima deve essere inviata al sistema SDI per poi essere tracciata dall'Agenzia delle Entrate. Il Sistema SDI verifica infatti che non ci siano errori nella compilazione: qualora l'esito dovesse essere positivo, la  fattura viene inviata al professionista o l'azienda che hanno effettuato il pagamento. 

La gestione contabile e finanziaria di PMI e professionisti

Spesso sia i dipendenti di un'impresa che un professionista (anche titolare di partita IVA) si trovano a compiere viaggi per motivi lavorativi. Si tratta delle cosiddette trasferte lavorative.

Durante una trasferta può capitare di dover affittare una macchina o di dover fare rifornimento di carburante. Ma come semplificare queste spese aziendali?

Una o più carte business, a seconda delle esigenze della tua attività, possono essere la soluzione più adeguata. Qonto ad esempio offre a PMI e professionisti delle carte di debito Mastercard fisiche (o virtuali per le spese online) con le quali effettuare tutte le operazioni, anche le spese relative al carburante.

Con Qonto è possibile richiedere delle carte nominative ai propri collaboratori, impostarne i limiti di spesa e pagamento e categorizzare le spese - in modo tale da mantenere sempre il controllo sui movimenti del conto.

Ottimizza la gestione contabile e finanziaria del tuo business

Qonto è il conto business che ti consente di semplificare la tua quotidinità e di risparmiare tempo prezioso da dedicare al tuo business.

Provalo gratis