September 09, 2020 by Qonto

Aprire partita IVA online: dettagli e costi

Aprire la partita IVA online è semplice e veloce: scopri come fare e quali sono i costi.

Ci siamo!

Prova Qonto gratis e senza impegno

Provalo gratis

Cos'è la partita IVA?

 

Quando si parla della partita IVA sono tanti i dubbi e i dilemmi che nascono. La partita IVA è un codice alfanumerico che serve a identificarne il titolare. Si tratta di un codice di 11 numeri, di cui i primi 10 hanno lo scopo identificativo e l'ultimo, l'undicesimo, viene assegnato per un motivo di controllo.

Per determinate tipologie di business, la partita IVA è indispensabile per pagare tasse e imposte. Non a caso, la parola IVA è l'acronimo d'Imposta sul valore aggiunto, una tassa di tipologia indiretta che viene applicata sulla cessione dei beni oppure sulla prestazione dei servizi eseguiti in Italia da tutti coloro che possiedono una partita IVA.

Questa tassa, in realtà, incide sull'attività aziendale e sul consumatore - in relazione ai servizi o ai beni da lui acquistati.

A chi si rivolge la normativa relativa alla partita IVA?

 

Ad essere obbligati ad aprire la partita IVA sono tutti i lavoratori autonomi o i professionisti che svolgono un'attività continuativa, generando un reddito annuale superiore a 5000 euro. L'apertura di una partita IVA è un procedimento semplice, veloce e gratuito.

Oltre ai lavoratori autonomi, sono tenuti ad aprire una partita IVA tutti i professionisti, ovverosia gli artigiani o i commercianti che devono comunque iscriversi al Registro delle Imprese presso la Camera di Commercio. Una volta aperta la partita IVA, sarà l'Agenzia delle Entrate a svolgere i vari controlli e le verifiche sullo stato finanziario delle attività.

Aprire partita IVA online: come fare?

Apertura partita iva veloce? Da diverso tempo ormai è possibile aggirare i vari problemi relativi all'apertura della partita IVA presso la sede dell'Agenzia delle Entrate svolgendo l'intera procedura online. Questo consente di velocizzare tutti il procedimento. In questo modo è possibile evitare di fare dei viaggi o fare file chilometriche negli uffici dell'Agenzia delle Entrate. Si può svolgere l'intera procedura in una maniera non solo estremamente veloce, ma anche facile.

Non è un caso, del resto, se nell'ultimo periodo sono sempre di più le persone che si affidano alla modalità online ancora prima che a quella tradizionale.

Aprire partita IVA online: Agenzia delle entrate

Come aprire una partita IVA online? Innanzitutto, per aprire una partita IVA online bisogna scaricare e compilare due moduli: il modello AA9/12 e il modello AA7/10. Entrambi possono essere compilati anche da computer, ma è bene sempre conservare il cartaceo. Una volta fatto questo bisogna registrarsi sul portale Fisconline: sullo stesso si potrà seguire una procedura guidata necessaria per aprire la partita IVA telematica.

Sarà poi il sistema della piattaforma a chiederti di allegare alla richiesta i due modelli indicati prima, insieme ad altri documenti. In questi moduli vanno inseriti i vari dati fiscali dell'interessato, il luogo in cui si trova l'attività, la residenza, il regime fiscale a cui si vuole aderire, le informazioni di base utili all'Agenzia delle Entrate e anche il codice ATECO, ovverosia un codice relativo alla tipologia di attività che si vuole avvitare. 

 

Apertura partita IVA Fisconline

 Come anticipato, per poter aprire la partita IVA online occorre procedere con:

  • La compilazione del modulo di inizio attività (modello AA9/12, modello AA7/10)
  • La registrazione sul sito Fisconline. 

Aprire partita IVA online: le tempistiche

 

Una volta inviato il tutto all'Agenzia delle Entrate, bisogna aspettare un po' affinché i suoi impiegati possano svolgere tutti i controlli e quindi assegnare all'attività il numero della partita IVA.

Se non vuoi sbrigare l'intera procedura da solo, puoi affidarti a un commercialista che può aiutarti a fare tutte le operazioni. In ogni caso, l'iter burocratico da seguire potrebbe cambiare leggermente a seconda della tipologia di attività che si vuole eseguire.

Per esempio, il titolare di una ditta individuale deve seguire la procedura telematica della Comunicazione Unica (abbreviato ComUnica). Non è possibile aprire una partita IVA temporanea.

Aprire partita IVA online: pro e contro

 

Non è obbligatorio aprire una partita IVA online. Si può scegliere in base alla propria disponibilità, alle proprie necessità e alle proprie esigenze. In generale, aprire una partita IVA online è sicuramente molto più conveniente che aprirne una usando i metodi classici.

Aprendo una partita IVA online, potrai usufruire di una maggiore flessibilità in grado di fornirti un notevole risparmio di tempo. Aprire una partita IVA online può essere comodo per qualsiasi lavoratore che deve aprire una partita IVA (come un medico professionista, i truccatori, ecc. ).

 

Come chiudere una Partita IVA Online?

 

Puoi chiudere la partita IVA online in qualsiasi momento, non appena ritieni giusto farlo. Per chiuderla devi compilare lo stesso modello usato per aprirla e collegarti al sito Fisconline. Qui devi inserire in un'apposita casella la dicitura "Cessazione Attività" e aggiungere il numero della tua partita IVA.

L'operazione è gratuita e semplice. Ovviamente, anche in questo caso dovrai aspettare un po' dando il tempo agli impiegati dell'Agenzia delle Entrate di svolgere tutti i controlli. Non solo: avvalendoti della procedura telematica, potrai anche effettuare direttamente online delle modifiche alla tua partita IVA online. Per esempio, puoi cambiare: 

  • il nome dell'azienda, 
  • la sua sede, 
  • modificare il codice ATECO, 
  • Il tuo regime fiscale, passando ad esempio da uno ordinario ad uno forfettario.

In questo caso, le modifiche vengono controllate dall'Agenzia delle Entrate che si occupa di accettarle o di rifiutarle. Qualora tu dovessi aver bisogno di un supporto, puoi rivolgerti a un commercialista o ad un esperto.

 

Quanto costa aprire una Partita IVA online?

 

Non ci sono costi da sostenere per aprire una partita IVA online. Sia che tu scelga di aderire al regime ordinario, sia che tu scelga quello forfettario (spesso erroneamente indicato online come "aprire partita iva forfettaria online"), l'apertura della partita IVA avviene sempre in modo gratuito.

Ad essere ingenti e dispendiosi sono invece i costi di mantenimento, i quali dipendono dal regime fiscale a cui decidi di aderire. Inoltre, la partita IVA viene sempre aperta gratuitamente sia che tu decida di compiere l'intera procedura online sia che tu preferisca aprirla in altri modi, per esempio recandoti di persona all'Agenzia delle Entrate.

 

Quanto costa mantenere una partita IVA online?

 

Per capire quanto costa mantenere una partita IVA, sia aperta online che presso gli uffici di competenza, bisogna fare una distinzione tra il regime forfettario e quello ordinario. Al regime forfettario possono aderire tutte le partite IVA con un ricavo fino a 65.000 euro: in questo caso la tassazione è ridotta ed è pari al 5% per i primi 5 anni di esercizio. Successivamente l'aliquota sale al 15%.

Il regime fiscale ordinario è previsto per tutte le imprese che realizzano un ricavo annuale superiore ai 65.000 euro. In questo caso bisogna pagare alla Camera di Commercio una quota tra gli 80 e i 100 euro ogni anno. Senza dimenticarsi di versare i contributi all'INPS e sostenere il costo del commercialista.

Partita IVA e conto business

Un titolare di partita IVA si trova spesso davanti ad un dilemma: scegliere un conto business online o un conto corrente tradizionale? E soprattutto, una volta scelto il proprio conto business, come iscriversi con la partita IVA online?

Sebbene anche le banche tradizionali offrano carte e piani pensati appositamente per il business, spesso le offerte proposte da istituti online possono rivelarsi più innovative. Solitamente - infatti - gli istituti di pagamento online offrono conti correnti legati a carte business gestibili direttamente da app: in questo modo puoi risparmiare tempo prezioso.

Semplifica la gestione del tuo business con Qonto

Qonto è il conto aziendale online per professionisti che semplifica la gestione del tuo business.

Scopri Qonto gratis