Comparatore di conti correnti business tradizionali

Confronta Qonto con i conti correnti business online.
Confronto aggiornato al 1 aprile 2020.

Prova di 30 giorni gratuita - Senza impegno

UniCredit

Credem

Banco Posta

UBI Banca

Qonto

UniCredit

UniCredit

Confrontare

Credem

Confrontare

Banco Posta

Confrontare

UBI Banca

Confrontare

UniCredit

Confrontare

Credem

Confrontare

Banco Posta

Confrontare

UBI Banca

Confrontare

Forme giuridiche

Società di capitali (S.r.l., S.r.l.s., S.p.A., S.a.p.A.), Società di persone (S.s., S.n.c., S.a.s.), Ditte Individuali, Liberi Professionisti e Freelance

Società di capitali (S.r.l., S.r.l.s., S.p.A., S.a.p.A.), Società di persone (S.s., S.n.c., S.a.s.), Ditte Individuali, Liberi Professionisti e Freelance

Società di capitali (S.r.l., S.r.l.s., S.p.A., S.a.p.A.), Società di persone (S.s., S.n.c., S.a.s.), Ditte Individuali, Liberi Professionisti e Freelance

Società di capitali (S.r.l., S.r.l.s., S.p.A., S.a.p.A.), Società di persone (S.s., S.n.c., S.a.s.), Ditte Individuali, Liberi Professionisti e Freelance

Società di capitali (S.r.l., S.r.l.s., S.p.A., S.a.p.A.), Società di persone (S.s., S.n.c., S.a.s.), Ditte Individuali, Liberi Professionisti e Freelance

Costo mensile

Da 9€

Da 9€

Da 6.60€

Da 10€

Da 8€

Costo della carta
di debito

A partire da 1 carta inclusa

fino a 15 in base al piano scelto

1 carta inclusa

costo di emissione 6 €

63 €/ anno

gratis se spendi più di 3.000 €/anno

1 carta inclusa

1 carta inclusa

Tipo di carta fornita

Mastercard

VISA

Mastercard o VISA

Mastercard

Maestro / Pagobancomat

Limiti di pagamento con carta

Fino a 60.000€ /30 giorni

con la carta X

Fino a 4.000€ / mese

per carta

Fino a 2.500€ / mese

per carta

Fino a 1.600€ / mese

per carta

Fino a 10.000€ / mese

per carta

Accesso dedicato al commercialista

Bonifici SEPA

A partire da 20 bonifici inclusi in entrata/uscita

fino a 500 in funzione del piano scelto

5€

per bonifico

1,18€

per bonifico

Gratis

1€

per bonifico

Certificazione e archiviazione delle ricevute digitalizzate

Novità

Scoperto di conto corrente

Servizio clienti

Risponde in meno di 15 minuti

N/A

N/A

N/A

N/A

Simulazione di conto con 1 carta e 10 operazioni in uscita al mese

9€

per mese

59€

per mese

18,40€

per mese

10€

per mese

18€

per mese

Simulazione di conto con 2 carte e 30 operazioni in uscita al mese

29€

per mese

159€

per mese

42€

per mese

10€

per mese

38€

per mese

Forme giuridiche

Forme giuridiche

Società di capitali (S.r.l., S.r.l.s., S.p.A., S.a.p.A.), Società di persone (S.s., S.n.c., S.a.s.), Ditte Individuali, Liberi Professionisti e Freelance

Società di capitali (S.r.l., S.r.l.s., S.p.A., S.a.p.A.), Società di persone (S.s., S.n.c., S.a.s.), Ditte Individuali, Liberi Professionisti e Freelance

Società di capitali (S.r.l., S.r.l.s., S.p.A., S.a.p.A.), Società di persone (S.s., S.n.c., S.a.s.), Ditte Individuali, Liberi Professionisti e Freelance

Società di capitali (S.r.l., S.r.l.s., S.p.A., S.a.p.A.), Società di persone (S.s., S.n.c., S.a.s.), Ditte Individuali, Liberi Professionisti e Freelance

Società di capitali (S.r.l., S.r.l.s., S.p.A., S.a.p.A.), Società di persone (S.s., S.n.c., S.a.s.), Ditte Individuali, Liberi Professionisti e Freelance

Costo mensile

Costo mensile

Da 9€

Da 9€

Da 6.60€

Da 10€

Da 8€

Costo della carta
di debito

Costo della carta
di debito

A partire da 1 carta inclusa

fino a 15 in base al piano scelto

1 carta inclusa

costo di emissione 6 €

63 €/ anno

gratis se spendi più di 3.000 €/anno

1 carta inclusa

1 carta inclusa

Tipo di carta fornita

Tipo di carta fornita

Mastercard

VISA

Mastercard o VISA

Mastercard

Maestro / Pagobancomat

Limiti di pagamento con carta

Limiti di pagamento con carta

Fino a 60.000€ /30 giorni

con la carta X

Fino a 4.000€ / mese

per carta

Fino a 2.500€ / mese

per carta

Fino a 1.600€ / mese

per carta

Fino a 10.000€ / mese

per carta

Accesso dedicato al commercialista

Accesso dedicato al commercialista

Bonifici SEPA

Bonifici SEPA

A partire da 20 bonifici inclusi in entrata/uscita

fino a 500 in funzione del piano scelto

5€

per bonifico

1,18€

per bonifico

Gratis

1€

per bonifico

Certificazione e archiviazione delle ricevute digitalizzate

Novità

Certificazione e archiviazione delle ricevute digitalizzate

Novità

Scoperto di conto corrente

Scoperto di conto corrente

Servizio clienti

Servizio clienti

Risponde in meno di 15 minuti

N/A

N/A

N/A

N/A

Simulazione di conto con 1 carta e 10 operazioni in uscita al mese

Simulazione di conto con 1 carta e 10 operazioni in uscita al mese

9€

per mese

59€

per mese

18,40€

per mese

10€

per mese

18€

per mese

Simulazione di conto con 2 carte e 30 operazioni in uscita al mese

Simulazione di conto con 2 carte e 30 operazioni in uscita al mese

29€

per mese

159€

per mese

42€

per mese

10€

per mese

38€

per mese

Confronta le offerte

Quale banca o servizio di banking deve scegliere un’impresa o un professionista?

Affidarsi a un comparatore di conti business

Confrontare il servizio clienti dei conti business

Conoscere le proprie necessità per scegliere il migliore conto business

Valutare le funzionalità di un conto aziendale

Velocità e affidabilità: due prerogative del conto corrente business

Calcolare i costi di un conto corrente business

Unicredit Piccole Imprese, Credem Impresa, Banco Posta Impresa, Intesa San Paolo Business, Ubi Banca Imprese, Banca Sella aziende… La maggior parte delle banche tradizionali offre almeno un conto corrente business. Ma non sono le uniche ad offrire servizi bancari e conti per imprese e professionisti. Non basta confrontare unicamente i conti correnti business degli istituti di credito tradizionali, ma bisogna considerare anche le soluzioni di conto business offerte da banche online, neo-banche e servizi di banking online.

Le neo-banche e i servizi di banking online propongono infatti servizi e soluzioni alternativi a quelli offerti dalle banche tradizionali (conti business, carte business, pagamenti internazionali, addebiti diretti SDD ecc..) ma presentano alcuni vantaggi e servizi importanti per i clienti business, come ad esempio: la possibilità di gestire tutto completamente online, senza bisogno di recarsi fisicamente in filiale, funzionalità studiate per semplificare la gestione delle spese dei team, un servizio clienti estremamente reattivo, oltre che costi e tariffe trasparenti.

Quando si consulta una tabella di comparazione di conti business per scegliere il conto più adatto alle proprie esigenze, spesso si sottovaluta l'importanza del servizio clienti: quest'ultimo, infatti, è spesso assente dalle tabelle di comparazione dei conti aziendali disponibili. Eppure si tratta di un criterio da prendere in considerazione quando si decide di aprire un conto aziendale. I principali aspetti da valutare sono la correttezza e la precisione delle informazioni fornite e i tempi di risposta.

Quando si esercita un'attività professionale, è infatti fondamentale poter ottenere una risposta rapida e usufruire di servizi efficienti e veloci. È importante infatti che la perdita di tempo sia pari a zero. Anche se il comparatore di conti business è sicuramente uno strumento efficace, bisognerebbe effettuare ulteriori ricerche per assicurarsi di aver scelto il miglior conto aziendale.

Le imprese e i professionisti che aprono un conto business non hanno le stesse necessità dei clienti privati, né di conseguenza gli stessi criteri di valutazione. È necessario confrontare e valutare le diverse offerte di conti business in base alla propria forma giuridica. E’ ovvio, ad esempio, che un piccolo imprenditore non ha le stesse esigenze e non necessita degli stessi servizi di una società di capitali.

I bisogni di un cliente business possono cambiare con il tempo, ecco perché, quando si decide di aprire un conto business, bisogna assicurarsi che questo possa a sua volta evolvere e che le soluzioni offerte possano adattarsi alle future esigenze dell’impresa. È quindi preferibile aprire un conto business flessibile, dotato di servizi in grado di adattarsi ai bisogni dei clienti.

Come già accennato, non è semplice scegliere il conto aziendale più adatto alle tue esigenze. Aver ben presente le necessità del proprio business significa poter scegliere in modo consapevole, per fare in modo di minimizzare la possibilità di commettere degli errori di valutazione. Per questo è opportuno affidarsi ad un comparatore di conti business per scoprire il canone fisso di ogni conto e per scegliere la soluzione più completa, innovativa e più adatta alle tue specifiche esigenze.

Generalmente le neo-banche e i servizi di banking online offrono funzionalità non proposte dai tradizionali istituti di credito: Qonto, ad esempio, ti offre uno scanner in-app tramite il quale puoi caricare in tempo reale i giustificativi di spesa (come scontrini e ricevute) e la possibilità di categorizzare le spese in modo flessibile e personalizzato direttamente dalla tua app. E ricorda: le spese effettuate con carta fisica Qonto sono categorizzate in modo automatico!

Prima di iniziare la ricerca del conto corrente perfetto per le tue esigenze, è opportuno che tu sappia quanto tempo puoi dedicare alla gestione della quotidianità bancariae contabile della tua impresa. Sia le banche tradizionali che le neo-banche hanno adottato soluzioni innovative che ti consentono di risparmiare minuti preziosi. Ma, a differenza delle banche tradizionali, le banche online nascono con l'idea di garantire affidabilità, innovazione e rapidità di utilizzo, anche da mobile. La semplicità e la velocità garantite dalle neo-banche e, più un generale, i servizi offerti sono spesso più performanti rispetto alle banche tradizionali.

Le neo-banche solitamente ti consentono di risparmiare tempo prezioso da investire nel tuo business anche grazie a interfacce e design intuitivi: in questo modo puoi semplificare non solo la gestione del tuo conto, ma anche l'organizzazione delle tue finanze e della tua contabilità.

Anche per valutare al meglio i costi e le spese associate ai diversi conti correnti business disponibili sul mercato, può essere utile affidarti ad un comparatore di tariffe bancarie. Che si tratti di un conto corrente tradizionale o di un conto corrente online, il canone mensile previsto per il conto corrente e per i servizi offerti può variare anche in maniera considerevole. Alcune banche propongono molteplici servizi, ma è importante capire se questi siano realmente utili per la tua attività e soprattutto se abbiano costi supplementari.

Solitamente il primo vantaggio di un conto corrente offerte da una neo-banca è l'economicità. Essendo tutti i servizi online e mancando una rete di filiali fisiche, vengono meno tutti quei costi e quelle spese che solitamente gli istituti di credito tradizionali riversano sugli utenti. Affidati sempre ai giudizi di altri clienti per confrontare in modo adeguato le diverse offerte di conti correnti business.

Quale banca o servizio di banking deve scegliere un’impresa o un professionista?

Affidarsi a un comparatore di conti business

Unicredit Piccole Imprese, Credem Impresa, Banco Posta Impresa, Intesa San Paolo Business, Ubi Banca Imprese, Banca Sella aziende… La maggior parte delle banche tradizionali offre almeno un conto corrente business. Ma non sono le uniche ad offrire servizi bancari e conti per imprese e professionisti. Non basta confrontare unicamente i conti correnti business degli istituti di credito tradizionali, ma bisogna considerare anche le soluzioni di conto business offerte da banche online, neo-banche e servizi di banking online.

Le neo-banche e i servizi di banking online propongono infatti servizi e soluzioni alternativi a quelli offerti dalle banche tradizionali (conti business, carte business, pagamenti internazionali, addebiti diretti SDD ecc..) ma presentano alcuni vantaggi e servizi importanti per i clienti business, come ad esempio: la possibilità di gestire tutto completamente online, senza bisogno di recarsi fisicamente in filiale, funzionalità studiate per semplificare la gestione delle spese dei team, un servizio clienti estremamente reattivo, oltre che costi e tariffe trasparenti.

Confrontare il servizio clienti dei conti business

Quando si consulta una tabella di comparazione di conti business per scegliere il conto più adatto alle proprie esigenze, spesso si sottovaluta l'importanza del servizio clienti: quest'ultimo, infatti, è spesso assente dalle tabelle di comparazione dei conti aziendali disponibili. Eppure si tratta di un criterio da prendere in considerazione quando si decide di aprire un conto aziendale. I principali aspetti da valutare sono la correttezza e la precisione delle informazioni fornite e i tempi di risposta.

Quando si esercita un'attività professionale, è infatti fondamentale poter ottenere una risposta rapida e usufruire di servizi efficienti e veloci. È importante infatti che la perdita di tempo sia pari a zero. Anche se il comparatore di conti business è sicuramente uno strumento efficace, bisognerebbe effettuare ulteriori ricerche per assicurarsi di aver scelto il miglior conto aziendale.

Conoscere le proprie necessità per scegliere il migliore conto business

Le imprese e i professionisti che aprono un conto business non hanno le stesse necessità dei clienti privati, né di conseguenza gli stessi criteri di valutazione. È necessario confrontare e valutare le diverse offerte di conti business in base alla propria forma giuridica. E’ ovvio, ad esempio, che un piccolo imprenditore non ha le stesse esigenze e non necessita degli stessi servizi di una società di capitali.

I bisogni di un cliente business possono cambiare con il tempo, ecco perché, quando si decide di aprire un conto business, bisogna assicurarsi che questo possa a sua volta evolvere e che le soluzioni offerte possano adattarsi alle future esigenze dell’impresa. È quindi preferibile aprire un conto business flessibile, dotato di servizi in grado di adattarsi ai bisogni dei clienti.

Valutare le funzionalità di un conto aziendale

Come già accennato, non è semplice scegliere il conto aziendale più adatto alle tue esigenze. Aver ben presente le necessità del proprio business significa poter scegliere in modo consapevole, per fare in modo di minimizzare la possibilità di commettere degli errori di valutazione. Per questo è opportuno affidarsi ad un comparatore di conti business per scoprire il canone fisso di ogni conto e per scegliere la soluzione più completa, innovativa e più adatta alle tue specifiche esigenze.

Generalmente le neo-banche e i servizi di banking online offrono funzionalità non proposte dai tradizionali istituti di credito: Qonto, ad esempio, ti offre uno scanner in-app tramite il quale puoi caricare in tempo reale i giustificativi di spesa (come scontrini e ricevute) e la possibilità di categorizzare le spese in modo flessibile e personalizzato direttamente dalla tua app. E ricorda: le spese effettuate con carta fisica Qonto sono categorizzate in modo automatico!

Velocità e affidabilità: due prerogative del conto corrente business

Prima di iniziare la ricerca del conto corrente perfetto per le tue esigenze, è opportuno che tu sappia quanto tempo puoi dedicare alla gestione della quotidianità bancariae contabile della tua impresa. Sia le banche tradizionali che le neo-banche hanno adottato soluzioni innovative che ti consentono di risparmiare minuti preziosi. Ma, a differenza delle banche tradizionali, le banche online nascono con l'idea di garantire affidabilità, innovazione e rapidità di utilizzo, anche da mobile. La semplicità e la velocità garantite dalle neo-banche e, più un generale, i servizi offerti sono spesso più performanti rispetto alle banche tradizionali.

Le neo-banche solitamente ti consentono di risparmiare tempo prezioso da investire nel tuo business anche grazie a interfacce e design intuitivi: in questo modo puoi semplificare non solo la gestione del tuo conto, ma anche l'organizzazione delle tue finanze e della tua contabilità.

Calcolare i costi di un conto corrente business

Anche per valutare al meglio i costi e le spese associate ai diversi conti correnti business disponibili sul mercato, può essere utile affidarti ad un comparatore di tariffe bancarie. Che si tratti di un conto corrente tradizionale o di un conto corrente online, il canone mensile previsto per il conto corrente e per i servizi offerti può variare anche in maniera considerevole. Alcune banche propongono molteplici servizi, ma è importante capire se questi siano realmente utili per la tua attività e soprattutto se abbiano costi supplementari.

Solitamente il primo vantaggio di un conto corrente offerte da una neo-banca è l'economicità. Essendo tutti i servizi online e mancando una rete di filiali fisiche, vengono meno tutti quei costi e quelle spese che solitamente gli istituti di credito tradizionali riversano sugli utenti. Affidati sempre ai giudizi di altri clienti per confrontare in modo adeguato le diverse offerte di conti correnti business.